GDPR e Risorse Umane: l’impatto del regolamento sull’HR

Venerdì, 23 Marzo 2018 16:38

 

Cosa comporterà il GDPR per l'HR?

Il seguente articolo è in parte tradotto da “What will the General Data Protection Regulation mean for HR” pubblicato da Weightmans, importante studio legale inglese, e da una pubblicazione di Brodies, studio legale scozzese.

L’articolo di Weightmans completo e in inglese è disponibile al seguente link https://www.weightmans.com/insights/what-will-the-general-data-protection-regulation-mean-for-hr/.

La pubblicazione di Brodies è disponibile sul sito http://www.brodies.com/general-data-protection-regulation.

Il GDPR nelle aziende

 

Abbiamo visto, nello scorso articolo sul GDPR in sintesi, come uno dei principi su cui si basa il GDPR sia il consenso al trattamento dei dati.

Come si applica ai dipendenti di un’azienda?

Tutte le aziende sono tenute a spiegare in maniera chiara e senza possibilità di equivoco, tutte le condizioni che regolano la raccolta e il trattamento dei dati, anche ai propri dipendenti (e la casellina da barrare alla fine di un contratto potrebbe non bastare più). A tal proposito sarebbe più adeguato creare un modulo a parte, con tutte le specifiche sul come verranno trattati i dati, per ottenere il consenso. Qualsiasi documento di consenso dovrà, inoltre, delineare un sistema che consenta ai dipendenti di ritirare il proprio consenso, che avranno il diritto di fare in qualsiasi momento. Insomma, revocare il consenso deve essere semplice così come darlo.

Per questo motivo è necessario dotarsi anche di strumenti facilmente modificabili. Qualcuno suggerisce, inoltre, di far stipulare nuovi contratti ai propri dipendenti.

Tuttavia, è importante sottolineare che, secondo le indicazioni fornite dall'ufficio del Commissario responsabile dell'informazione (ICO), sarà particolarmente difficile, ai sensi del GDPR, che i datori di lavoro e le autorità pubbliche facciano affidamento sul consenso per poter trattare i dati dei propri dipendenti....


Vuoi continuare a leggere l'articolo? Compila il form qui accanto per ricevere sulla tua mail l'articolo completo in .pdf.

Continuiamo a parlare di:

- Il consenso e i dipendenti. Cosa può fare il datore di lavoro?

- La violazione dei dati personali e come proteggere l'azienda dalle sanzioni.

- Spunti per rispettare il GDPR nelle attivià specifiche delle Risorse Umane

 

Contattaci

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati.