Spesometro: nuova scadenza il 5 ottobre, ma...

Mercoledì, 27 Settembre 2017 09:29

 

SPESOMETRO: NUOVA SCADENZA IL 16 OTTOBRE!

Nella giornata di ieri, dopo il crash del sistema per l'invio delle fatture sul sito dell'Agenzia delle Entrate, il Governo ha diramato il seguente comunicato:

... In considerazione dei disagi sopravvenuti, con provvedimento del direttore di Agenzia delle entrate in corso di emanazione, saranno ritenute tempestive le comunicazioni relative ai dati delle fatture presentate entro il 5 ottobre 2017.

Inoltre, gli uffici dell’Agenzia, ove riscontrino obiettive difficoltà per i contribuenti, valuteranno la possibilità di non applicare le sanzioni per meri errori materiali e/o nel caso in cui l’adempimento sia stato effettuato dopo il 5 ottobre, ma entro i 15 giorni dall’originaria scadenza.”

Ciò significa che, fermo restando la proroga della scadenza dello Spesometro al 5 ottobre, se l'invio avviene entro e non oltre il 20 ottobre a causa di difficoltà o problemi tecnici ecc., non ci sarà il rischio di incorrere in sanzioni.

!!!Aggiornamento: Il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan ha firmato il Dpcm che posticipa al 16 ottobre 2017 il termine per effettuare la comunicazione all'agenzia delle Entrate dei dati delle fatture emesse e ricevute relative al primo semestre del 2017!!!

COSA ERA SUCCESSO

Nella giornata di venerdì era stata notata una falla clamorosa nella piattaforma per l'invio delle fatture: bastava inserire il codice fiscale di un contribuente per visualizzarne tutti i dati sensibili, compresi quelli fiscali. Una clamorosa violazione della privacy.

Questo problema ha portato alla chiusura della piattaforma e all'inevitabile rinvio dello Spesometro al 5 ottobre (proroga ritenuta comunque non sufficiente dai commercialisti).

La piattaforma è tornata adesso online e operativa, ma senza alcune utili funzionalità: ad esempio non è possibile modificare i dati delle fatture sull'interfaccia web, oppure essere avvertiti tramite notifica e visualizzare l'esito dell'invio delle fatture e delle comunicazioni trimestrali IVA.

Contattaci

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati.