Il nostro blog spegne la sua prima candelina: auguri Terablog!

Martedì, 17 Ottobre 2017 11:43

 

IL NOSTRO BLOG AZIENDALE

L’idea di realizzare un blog non è nata per caso, ma rispondeva alle nostre necessità di uscire fuori dalle mura dell’azienda, fornire contenuti di valore, comunicare, informare. Ma anche per coinvolgere tutto il nostro team, trasmettere e condividere le nostre passioni, i nostri interessi, il nostro know how e rispondere alla forte richiesta di contenuti che proveniva dai nostri clienti.

Nel corso del tempo abbiamo parlato di tecnologie digitali e web, di innovazione, di novità dal mondo del lavoro, di bandi e scadenze, di welfare aziendale, di nuove tendenze e curiosità, di ambiente, di sicurezza informatica, di marketing e di digital transformation.

L’articolo più letto in questo primo anno è stato: Cos'è il welfare aziendale?

BloggingScrivere di così tanti argomenti (alcuni dei quali per me sono stati una scoperta oltre che una sfida) ha richiesto un notevole impegno non solo nella scrittura, ma soprattutto nell’acquisizione delle informazioni e nella verifica della correttezza delle stesse. Attività che ho dovuto coniugare con tutte le altre, svolte quotidianamente online e offline, ma che hanno stimolato ulteriormente la mia fame di conoscenza e la mia curiosità intellettuale.

Guardando i risultati di questo primo anno di blogging non posso che dire “Esperimento riuscito!”, tanto che abbiamo deciso di far confluire al suo interno anche la "vecchia" sezione News, con le informazioni e le novità provenienti da Terasoft e dalla galassia Zucchetti.

Nei prossimi mesi il blog dimostrerà di essere cresciuto e di voler crescere ancora.

Con “una nuova stagione del blog”, sono, infatti, in arrivo numerose novità e contenuti tutti nuovi, che hanno l’obiettivo di rendere il Terablog un prodotto ancora più ambizioso. Ma non vogliamo anticiparvi nulla.

 

Non ci resta che dire GRAZIE a tutti coloro che sono giunti in questo angolo del web e che continueranno ad approdare da qui in avanti.

Vi auguriamo BUONA LETTURA.

 

Davide Fiore

Contattaci