IA e Machine Learning basilari in azienda. Ma l’approccio è ancora timido

Giovedì, 29 Ottobre 2020 16:35

 

Intelligenza Artificiale e Machine Learning in azienda. Cosa e perchè?

 

Cosa significano i termini Intelligenza Artificiale e Machine Learning? Iniziamo precisando tale questione.

La sostanziale differenza tra Intelligenza Artificiale e Machine Learning è che la prima impiega macchine e programmi operativi nella simulazione del ragionamento e delle abilità umane per risolvere problemi o eseguire task, la seconda è l'apprendimento automatico di sistema: computer, software, algoritmi, che, tradotto forse semplicisticamente, consiste nell’abilità delle macchine di apprendere senza essere state prima programmate.

Intelligenza artificiale e machine learningSembra oramai acquisito che Intelligenza Artificiale (AI) e Machine Learning camminino insieme. E che il Machine Learning debba svolgere un ruolo basilare nella soddisfazione dei bisogni delle aziende, in quanto ne aumentano gli impieghi.

D’altronde, se tanto l’Intelligenza Artificiale quanto il Machine Learning - che ne costituisce una branca - consentono di automatizzare i processi interni, operativi e decisionali, particolarmente attraverso una raccolta (responsabile) dei dati, va da sé che non disporne limita a dismisura la competitività di un’azienda.

Attenzione, però: è tutt’altro che scontata l’attitudine ad inserire l’Intelligenza artificiale nel contesto dell’attività produttiva.

Non è un processo naturale, non è automatico.

È tuttavia necessario.

Dall’AI al suo sottodominio Machine Learning, per essere competitiva l’azienda dovrà letteralmente “costruire” un’infrastruttura di data management su cui poggino robustamente abilità e automatismi.

Ottenere una gestione efficace delle informazioni utili alle analisi interne e sviluppare gli algoritmi di calcolo per risolvere quei problemi, equivale ad applicare correttamente l’Intelligenza Artificiale in azienda.

Intelligenza Artificiale in azienda. Come?

L’Intelligenza Artificiale può dunque essere portata in Azienda. In che modo?

In 3 mosse:

1. come detto, andrà primariamente creata una solida infrastruttura di data management;

2. andranno distribuite in modo circostanziato le intelligenze tra macchine aziendali;

3. contestualmente, andrà usato un approccio al continuous improvement process, che di volta in volta perfezioni l’attendibilità degli algoritmi. È in quest’ultimo passaggio che intervengono gli strumenti di Machine Learning, impiegabili per aggiornare e manutenere le intelligenze.

machine learningIntelligenza Artificiale e Machine Learning in azienda. Praticamente?

Nella pratica le tecnologie, coniugando Machine Learning e Intelligenza Artificiale, trasformeranno il modo in cui le aziende analizzeranno e consumeranno i dati.

Negli anni a venire neppure basterà. Infatti, non sarà più sufficiente disporre di sistemi di Intelligenza Artificiale per giungere alla decisione migliore. Sarà invece basilare approdare a modelli AI che sappiano spiegare con precisione il processo utilizzato per raggiungere il risultato. Questo garantirà trasparenza e ispirerà fiducia nell’utenza.

Per le aziende è, in sostanza, di primaria importanza comprendere fin da ora anche le più piccole, ma cruciali, rivoluzioni in ambito tecnologico, potendole così fruttare nel proprio business.

 

Contattaci

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com